I 5 Migliori Starter Theme di WordPress

Sharing is caring!

L’inizio della storia lo conosciamo tutti… “ho dato il tuo numero a una persona che ti contatterà“, ricevi il contatto, fai un brief, prepari un buon preventivo, giustificando il più precisamente ogni spesa, il cliente accetta e… Quale base avrà il mio tema?

Perchè è consigliato partire da uno Starter Theme?

Ci sono molti modi in cui un tema vuoto può aiutarti. Il primo di questi modi consiste nel darti un modello di scheletro sul quale tutto può essere costruito e progettato da zero. Il secondo è la libertà totale di sviluppo senza i limiti dei classici Theme muniti di builder. Il terzo è la leggerezza dell’intera installazione, risparmiando migliaia di righe css e html inutile.

I vostri siti avranno un punteggio alto sui vari tool come Insight o Gt Metrix e verrano premiati per la loro velocità.

Ecco la mia personale TOP5!

5) Underscore

Underscores è uno dei temi di avvio più completi, certamente aiuta il fatto che viene fornito dal team di WordPress stesso. Inoltre, centinaia di sviluppatori hanno contribuito con le proprie idee e caratteristiche a questo bellissimo tema di partenza. Come tema, è destinato ad essere utilizzato esclusivamente allo scopo di imparare come costruire il proprio template!

Innumerevoli appassionati di WordPress hanno utilizzato Underscores per creare temi gratuiti e premium, e potresti essere la prossima persona a farlo. La parte migliore di “_s” è che la maggior parte del codice base è super ottimizzato con commenti in quasi tutte le funzioni e le chiamate. Di conseguenza, è possibile imparare rapidamente i concetti fondamentali dello sviluppo del tema WordPress.

La mancanza di CSS in questo tema significa che ottieni una maggiore libertà per scrivere i tuoi fogli di stile. Se desideri iniziare, puoi scaricare Underscores direttamente da GitHub o utilizzare il sito Web ufficiale per generare un tema con il tuo nome e descrizione specifici. È disponibile anche con una configurazione SASS.

VAI AL SITO




4) Bones

Bones è un tema vuoto di WordPress creato per gli sviluppatori. Il progetto non ha visto molta attività negli ultimi due anni, ma ciononostante ha mantenuto il suo status di uno dei progetti di tema di avviamento più popolari su GitHub. Poiché Bones è strutturato per essere mobile-first con modelli HTML5 profondi, è universalmente applicabile per i temi moderni fino a quando non viene fuori una nuova versione di HTML. E sappiamo che non succederà presto. Quando pianifichi di costruire un nuovo tema, la tua lista di controllo principale includerà la reattività del design. E Bones assegna la priorità ai dispositivi mobili perché vengono trasportati in modo nativo sugli schermi dei desktop senza perdere la qualità del design.

Bones è eccellente per saltare direttamente nella scena di sviluppo di WordPress. Migliora le tue capacità di programmazione comprendendo come funziona veramente il tuo sito WordPress.

VAI AL SITO




3) Beans

Beans è un framework starter di WordPress, che vanta una comunità attiva di sviluppatori appassionati di auto-sviluppo di un design per il loro sito web. Le potenti funzionalità di questo tema introduttivo sono perfette per avviare i siti WordPress blog, startup e progetti aziendali completi.

La parte migliore di Beans è che si rivolge ai principianti tanto quanto ai professionisti.

Beans Team

Lo sviluppo di temi può essere una cosa spaventosa e fornire sfide inaspettate, ma le strutture come i fagioli sollevano sicuramente un po ‘di peso dalle tue spalle. Inoltre, puoi sempre cercare risposte alle tue domande all’interno della documentazione ufficiale.

I bean sono strutturati per essere nativi reattivi con immagini che si adattano alle dimensioni dello schermo. Soprattutto, un sito Web moderno deve avere la capacità di generare contenuti che siano alla ricerca di robot come Google o Bing. Di conseguenza, Beans utilizza solo gli ultimi standard di schema per garantire l’indicizzazione completa del contenuto.

VAI AL SITO



2) Sage

Sage Home

La community di Roots è nota all’interno dei circoli di WordPress come un marchio solido per la fornitura di soluzioni WordPress affidabili. Il loro stock di strumenti include Trellis (uno stack LEMP WordPress) e Bedrock (un boilerplate WordPress per i progetti). Ma uno degli strumenti per cui è meglio conoscere deve essere Sage, un solido tema di avviamento WordPress con funzionalità moderne per lo sviluppo front-end. L’integrazione di Gulp, o Bower, se lo preferisci, ti consente di utilizzare il meglio che JavaScript ha da offrire. Inoltre, è possibile utilizzare BrowserSync per sviluppare i temi per altri dispositivi con una precisione incredibile.

L’enfasi che Root sta mettendo su Sage è tutto un flusso di lavoro veloce e fluido. Questa transizione a funzionalità come i fogli di stile SASS, il controllo automatico degli errori di JavaScript e persino l’ottimizzazione delle immagini al volo. Puoi usare un compilatore come Bower per installare pacchetti di terze parti direttamente nel core del tuo tema. Il modello HTML5 predefinito di Sage è ottimizzato per il markup e pronto per i visitatori dei motori di ricerca.

Sage utilizza Blade (di Laravel) per il suo motore di template, che è noto per rendere il processo di sviluppo molto più rapido ed efficiente. Puoi scegliere il tuo framework front-end da utilizzare, le due opzioni principali sono Bootstrap 4 e Foundation. Ma, se vuoi una vera esperienza “da zero”, puoi scegliere una struttura vuota e stile tutto da solo.

VAI AL SITO



1) UnderStrap

UnderStrap è un progetto di Holger Koenemann che combina Underscores (il primo tema di questo elenco) e l’ultimo framework Bootstrap 4. Il risultato finale è un brillante tema di partenza con capacità stilistiche moderne. Bootstrap 4 aggiorna l’aspetto dei siti Web moderni ed è un’esperienza gratificante creare da zero utilizzando UnderStrap.

La struttura di base di UnderStrap è una combinazione dei file dinamici PHP e JavaScript di Underscore e dei file statici di Bootstrap. Tutte le chiamate CSS sono combinate in un singolo file e ulteriormente ridotte per le migliori prestazioni web. L’integrazione Font Awesome aggiunge centinaia di fantastiche icone di font che puoi usare con i CSS. Inoltre, UnderStrap è compatibile con Jetpack, WooCommerce e Contact Form 7. Soprattutto, è altrettanto facile lavorare come con Underscores, la differenza principale è lo stile utilizzato da questo particolare tema iniziale.

VAI AL SITO



Grazie per aver visitato il blog webtaste e aver letto questo articolo! Lo apprezziamo molto! Ora potresti voler imparare Quando evitare template pronti di WordPress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli che potrebbero interessarti


9 Azioni SEO necessarie quando pubblichi il tuo nuovo sito Web

Quando hai realizzato o ridisegnato il tuo nuovo sito con Wordpress e lo hai appena pubblicato online, è necessario svolgere ...
Leggi Tutto

Brand, Logo, Marca e brand identity, quali sono le differenze

Si sente sempre più parlare di Brand, della necessità di avere un logo riconoscibile per la propria azienda. Ma di ...
Leggi Tutto

I 5 Migliori Starter Theme di WordPress

L'inizio della storia lo conosciamo tutti... "ho dato il tuo numero a una persona che ti contatterà", ricevi il contatto, ...
Leggi Tutto
shares