Libri di UX Design: Top 5 da leggere sotto l’ombrellone

Sharing is caring!

Vuoi approfittare delle vacanze per dedicarti ai libri di UX Design ma non sai quali scegliere? Con questa Top 5 ti presenteremo i cinque migliori testi sulla User Experience!

Le vacanze sono iniziate già da un po’, ma la voglia di conoscere il mondo del web (e non solo) non si ferma mai? Bene, allora questo è il momento giusto per conoscere dell’UX Design.

Che tu sia un appassionato di Design e di tecnologia, oppure che tu sia un manager o un imprenditore, per saperne di più sull’UX design è necessario scegliere i libri giusti!

Chi è l’UX designer?

Questa professione ha origini molto recenti, quindi per conoscerla a fondo è necessario conoscere l’area in cui si muove.

La User Experience è una nuova disciplina, ma fondamentale per lo sviluppo aziendale. Per tale motivo la sua importanza è accresciuta esponenzialmente nel corso degli anni.

L’esperienza dell’utente è tra gli aspetti più significativi per ogni azienda che spera di migliorare la sua attività di vendita.

La progettazione di prodotti digitali ha, infatti, come obiettivo quello di ideare una soluzione che risolvano i problemi e che soddisfino le esigenze dell’utente finale.

 Che differenza c’è tra UX designer e UI designer? Qualcuno potrebbe chiedersi. La differenza, in realtà, è sostanziale. Mentre il primo si occupa della struttura e del funzionamento del prodotto, lo UI designer si concentra sull’aspetto grafico.

Le strade per studiare questa affascinante disciplina sono, fondamentalmente, due:

  • Leggere blog e articoli sull’argomento
  • Seguire un percorso universitario e professionalizzante

Nonostante non ci sia ancora un percorso universitario dedicato a questa figura professionale, per diventare UX designer è necessario seguire dei corsi approfonditi tenuti da esperti.

Tuttavia, i libri di UX Design rappresentano le fondamenta per chi vuole introdursi sulla materia.

Vediamo, quindi, quali sono i 5 migliori libri sull’argomento basati su best practice e metodi utilizzati dai pionieri del Design…

1# DON’T MAKE ME THINK. UN APPROCCIO DI BUON SENSO ALL’USABILITÀ WEB E MOBILE di Steve Krug

libri di ux design Don't make me think

Non potevamo non iniziare la Top 5 dei libri di UX Design con un classico per i progettisti di diversa natura.

L’autore, inoltre, spiega come creare e realizzare siti web capaci di comunicare agli utenti in modo veloce e intuitivo. Proprio come suggerisce il titolo, per Krug un sito web deve essere facile da utilizzare, senza far pensare.

Con la rivisitazione aggiornata, Krug aggiunge esempi illustrati che spiegano come applicare le giuste tecniche nel mondo del mobile.

È un libro semplice da leggere per chiunque, grazie allo stile ironico e chiaro che riesce a coinvolgere anche i meno esperti del settore.

Utile sia per specialisti e agli esperti dell’usabilità, sia per i neofiti del design digitale.

Clicca qui per acquistare Don’t make me think su Amazon!

2# USER EXPERIENCE DESIGN. PROGETTARE ESPERIENZE DI VALORE PER UTENTI E AZIENDE di Debora Bottà

User Experience Design
User eXperience Design di Debora Bottà

Un libro adatto ad aziende e a professionisti che si interfacciano per la prima volta alla UX design. Si tratta di una guida completa alle metodologie che permettono di creare prodotti digitali adottando l’approccio Human Centred.

L’autrice, inoltre, dimostra come materie differenti come Marketing, Design e Business debbano collaborare per realizzare un buon prodotto.

Una lettura scorrevole adatto anche a manager e imprenditori che spiega il segreto per differenziarsi dalla concorrenza.

Acquista subito User Experience Design di Debora Bottà su Amazon, disponibile anche nel formato Kindle!

3# LA CAFFETTIERA DEL MASOCHISTA. IL DESIGN DEGLI OGGETTI QUOTIDIANI di Donald Norman

la caffettiera del masochista
La caffettiera del masochista di Donald Norman

Un must-have dei progettisti che pone l’accento sui pregi e difetti di design di oggetti di uso comune. Norman affronta l’ironica analisi tenendo sempre presente il fatto che il problema non è mai dell’utente, ma della cattiva progettazione.

È un libro la cui prima edizione risale al 1990, e rappresenta la base della buona progettazione. Aggiornato nel 2013, contiene esempi di studio attuali da prendere a modello per ottenere buoni risultati.

Infatti, è uno dei libri più venduti e apprezzati dal mondo della UX design. È una lettura adatta a tutti che tratta argomenti complessi espressi in maniera semplice e comprensibile.

Clicca qui per acquistare La caffettiera del masochista su Amazon!

4# UX DESIGNER. PROGETTARE L’ESPERIENZA DIGITALE TRA MARKETING, BRAND EXPERIENCE E DESIGN di Jacopo Pasquini, Simone Giomi e Maria Cristina Caratozzolo

libri di Ux Designer
Ux Designer di Jacopo Pasquini, Simone Giomi e Maria Cristina Caratozzolo

Gli autori hanno elaborato una vera e propria guida al mestiere dell’UX designer. Il libro, inoltre, spiega la connessione tra marketing, comunicazione e design.

I tre autori spiegano quanto l’UX design stia diventando fondamentale per ottenere il successo di un’azienda e quindi la presenza di un consulente o un UX designer all’interno della stessa.

Il testo chiarisce qual è il ruolo dell’UX designer attraverso esempi pratici e a casi sul metodo di lavoro utilizzato e sulle migliori tecniche di lavoro.

Per avere la tua copia di UX Designer, clicca qui!

5# MANUALE DI SOPRAVVIVENZA PER UX DESIGNER: GUIDA PRATICA ALLA PROGETTAZIONE di Matteo Di Pascale

manuale di sopravvivenza per ux designer
Manuale di sopravvivenza per UX Designer di Matteo Di Pascale

Lettura scorrevole piena di case study che aiutano a comprendere come crescere come UX designer.

Matteo Di Pascale, con questo libro permette anche al neofita di appassionarsi al mestiere dell’UX designer affrontando l’argomento in maniera multidisciplinare.

Una guida adatta sia ai professionisti del settore creativo e sia a chi ha da poco scelto di affacciarsi al mondo dell’usabilità.

Vuoi acquistare la tua copia del Manuale di sopravvivenza per UX designer? Clicca qui per averla!

: Libri di UX Design: Conclusioni

La lettura di questi testi, di certo, non bastano a diventare un esperto o uno UX designer, ma sicuramente rappresentano un ottimo inizio.

I libri di UX Design che abbiamo scelto per questa Top 5 permettono, tuttavia, di restare aggiornati e di conoscere filosofie di pensiero differenti che possono migliorare la progettazione.

Se il tuo obiettivo è quello di diventare un professionista, naturalmente sarà necessario seguire un corso professionalizzante.

Se sei un neofita appassionato, invece, potrai approfittare del tempo libero di agosto per approfondire la tua passione per la progettazione di prodotti digitali.

Un consiglio che vogliamo darti noi di Web Taste è, inoltre, quello di approfondire la lettura con i testi citati dai libri che fanno parte della nostra Top 5 dei migliori libri di UX Design.

Se l’articolo ti è stato utile, continua a seguirci per scoprire tutte le novità sul mondo digital!

Intanto dai un’occhiata al post su come creare un sito a costo zero con WordPress!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares